Arezzo e dintorni

PubblicitÓ

Vacanze a Monterchi

Centro storico di MonterchiLa cittadina agricola di Monterchi si trova a 25 km est da Arezzo. Sicuramente rappresenta per il turista una valida alternativa per le proprie vacanze nell’aretino. Partendo da Arezzo, a circa 5 km da Monterchi si incrociano i cartelli che segnalano il dipinto che ha reso famosa questa cittadina in tutta Italia: la Madonna del Parto. Si tratta dell’unico affresco rinascimentale rappresentante la Madonna incinta.

Il dipinto venne realizzato per la cappella di un cimitero alle porte di Monterchi, riportato alla luce nel 1889. Vennero perduti invece altri due dipinti di Piero della Francesca: Santa Lucia e La Pietà.

Il paese di Monterchi si erge su una collina isolata, da dove domina una vista su tutta la vallata, rendendo Monterchi una cittadina paesaggisticamente invidiabile, caratterizzata da antiche pievi medievali e conventi. Il turista può avventurarsi nel centro storico cittadino, dove è possibile notare ancora il suo stampo medievale, nonostante le distruzioni dovute a vari terremoti.

Lungo la passeggiata, spiccano numerose botteghe e locali caratteristici, ideali per una sosta o un pranzo nelle calde giornate estive, coccolati dall’ospitalità locale dei cittadini.

Nella stagione estiva, Monterchi si anima con i concerti di musica classica, organizzati nel giardino della Madonna del Parto, dove il turista può rilassarsi con una buona musica in un ambiente tipico e caratteristico della zona.

Il turista non rimarrà deluso dall’arte gastronomica locale, valorizzata dall’ottima cucina dei numerosi punti di ristoro e ristoranti dislocati per le stradine del paese, che accolgono il turista in un ambiente unico e caratteristico. Non mancano di certo gli eventi di grande richiamo gastronomico, come la famosa “Sagra della Polenta”, un evento diventato ormai tappa fissa dei più rinomati buongustai, che attira ogni anno centinaia di turisti.

Il turista che decide di visitare Monterchi, può prenotare in uno dei numerosi alberghi e bed and breakfast disponibili. Consigliamo infatti di pernottare almeno per 2 giorni, per godere a pieno delle bellezze che caratterizzano questo splendo borgo: Palazzi, Ville e Castelli attendono il turista desideroso di ammirare i luoghi di Piero della Francesca.
 

Vota il contenuto di questa pagina - Punteggio da 1 a 5 1 2 3 4 5

Torna in cima alla pagina

Contributo Voto: 0,0 | Commenti (0) | Scrivi Commento

Realizzazione portali per turismo, vacanze - Rel. 1.11