Parchi naturali

Alpe della Luna

La Riserva Naturale si estende lungo la parte centrale della dorsale montuosa dell’Alpe della Luna, tra le pendici di Monte dei Frati e Monte Maggiore. Data la quasi totale assenza dell’uomo, l’intera area è stata preservata nel tempo, e permette al turista di sentire i profumi della natura circostante. Nei dintorni della Riserva dominano in maggioranza le faggete e boschi misti di latifoglie, che si caratterizzano per l’incredibile ricchezza di rarità che li compongono.

Nel sottobosco invece sono presenti numerose specie a distribuzione localizzata come mughetto Convallaria majalis, arisaro codato Arisarum proboscideum, Ophioglossum vulgatum, Ranunculus platanifolius, Pyrola minor.

Il turista che decide di visitare questi luoghi, può facilmente imbattersi in animali selvatici di rilievo, come la puzzola Mustela putorius e il lupo Canis lupus. La particolarità del territorio e la sua elevata biodiversità, permettono al turista amante del birdwatching il ritrovamento si numerose specie nidificanti come: astore Accipiter gentilis, sparviero Accipiter nisus, lodolaio Falco subbuteo, picchio verde Picus viridis, picchio rosso maggiore Picoides major, picchio rosso minore Picoides minor

Informazioni utili per il turista

Comunità Montana Valtiberina Toscana – Uff. Demanio
Pieve S. Stefano (AR)
Telefono: 0575 730 500 Fax: 0575 730 510

Visite Guidate
Associazione Guide dei Parchi e delle Riserve Naturali della Provincia di Arezzo ”La Civetta"
Telefono: 0575 750 000
 

 

Vota il contenuto di questa pagina - Punteggio da 1 a 5 1 2 3 4 5

Torna in cima alla pagina

Contributo Voto: 3,2 | Commenti (0) | Scrivi Commento

Realizzazione portali per turismo, vacanze - Rel. 1.11